Moda e bellezza

Come scegliere la borsa ideale

49104109 - shop window with bags and shoes

Le donne saprebbero rinunciare a tantissime cose, alcune anche molto importanti, ma ci sono due elementi nella vita di una donna che sono irrinunciabili: le scarpe e le borse!

Tra tutte le proposte , come si fa a scegliere quella che più fa per noi, per non ritrovarsi armadi pieni di borse, alcune ancora l’etichetta attaccata?

Eccovi qualche consiglio:

  • Acquistate borse “a bisogno”, ovvero per necessità. Evitate di acquistare solo perché in quel momento vi piace se non siete sicure se poi riuscirete ad utilizzarla. Salvo modelli classici e immortali che vanno sempre di moda e che riuscireste a sfruttare sempre, altre tipologie di borse sono stagionali, passata la stagione, quella successiva difficilmente andrà ancora di moda.
  • Quando è il vostro compleanno e vi chiedono: cosa ti posso regalare ? Voi rispondete sempre “una borsa” (ovviamente) ma indirizzateli all’acquisto , fate capire i vostri gusti e le vostre preferenze. Per non sbagliare io vi consiglio di suggerire sempre twin set borse, è un marchio che prediligo per qualità, raffinatezza e sobrietà.
  • Se dovete acquistare la borsa che vi accompagnerà per tutta la stagione quotidianamente, controllate che sia dotata di divisorio interno e taschine laterali, di cui almeno una con cerniera. Fate attenzione alla chiusura! Se vi muovete con mezzi pubblici (tram, metro…), preferite borse con chiusura a cerniera, evitate quelle solo con bottone o aperte, per ovvie ragioni.
  • Se acquistate un borsa costosa che non volete rimpiazzare a breve ma volete che vi duri un bel po’ di tempo , valutate bene il colore. Deve essere di una tonalità neutra che possa andare bene anche con il cambio di stagione .
  • Se avete bambini piccoli , acquistate borse capienti, vi dovrete portare dietro snack e bibite per parecchi anni, oltre alle salviettine umide e a quantità industriali di fazzoletti di carta.

Un pò di storia…….

La prima antenata della borsa così come la conosciamo noi oggi, è nata nel medioevo, e altro non era che un sacchetto decorato e ricamato con perle preziose; ovviamente lo portavano solo le nobildonne ed era un accessorio che metteva in risalto il grado di ricchezza di chi lo indossava.  Quando diventarono di moda gli abiti larghi e sontuosi, i sacchetti scomparvero, le donne nascondevano i loro oggetti dentro a profonde tasche all’interno della sottogonna. Agli inizi del ‘900 quando finalmente la moda cambiò in modo radicale, tornarono anche le borse più simili a quelle che conosciamo noi oggi. Il termine  “borsa” nacque proprio nel 1920 e nel 1922 vede la luce la mitica Chanel. Fu nel 1956 in pieno dopoguerra, che la favolosa Grace Kelly viene fotografata con la leggendaria Kelly di Hermes; da lì fu un vero e proprio boom!

La borsa riveste un ruolo fondamentale nel guardaroba di ogni donna da più di mezzo secolo; ci sono modelli che hanno fatto la storia della moda e altri che seguono le stagioni. Raramente una donna esce di casa senza indossare una borsa.

Ora vi lascio con qualche frase celebre che sono sicura in molte di voi si ritroveranno….

La mente di una donna è così complessa come il contenuto della sua borsetta; anche quando si arriva al fondo di essa, c’è sempre qualcosa che ci sorprende!
(Billy Connelly)

Le palle per gli uomini sono come le borse per le donne: è solo una borsa ma ci sentiremmo nude senza
(Sex & City)

Rispetto a un paio di scarpe, ricordatevi sempre che una borsa non potrà mai, dico mai, farvi male ai piedi. Nemmeno alla sua prima uscita!
(Paola Jacobbi)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.