Essere Mamma,  Moda e bellezza

Completini da neonata: quali acquistare e come sceglierli

Acquistare l’abbigliamento per una bimba, soprattutto se nata da pochi giorni o settimane, non è mai facile come sembra. Piuttosto che scegliere i completini in sconto, o quelli che costano meno, è infatti importante fare attenzione ad alcune specifiche caratteristiche, che faranno sentire la bimba più confortevole ed eviteranno spiacevoli inconvenienti. Ad esempio sono di ottima qualità i completini neonata Original Marines, prodotti con cura e attenzione alle materie prime.

Qualche elemento fondamentale

Guardando tra gli abiti per neonata nei negozi specializzati spesso notiamo innumerevoli modelli, tessuti, colori e fantasie. Nello scegliere gli abiti per una neonata dobbiamo però fare attenzione ad alcuni elementi, correlati direttamente alla sua tenera età. La pelle nei primi mesi di vita è molto delicata e mal sopporta alcuni tessuti, troppo ruvidi o con coloranti non adatti alla pelle di una bimba. Soprattutto in estate, poi, è bene mantenere il corpo alla corretta temperatura, evitando di far sudare la neonata in modo eccessivo, pur proteggendola dal sole e dal vento. Nei mesi estivi meglio quindi evitare i tessuti troppo caldi, come ad esempio la ciniglia o la felpa garzata. Conviene piuttosto prediligere il cotone leggero, possibilmente elasticizzato, in modo da garantire il massimo confort in tutte le situazioni, anche mentre la stiamo vestendo.

Quanti vestitini

Quando si tratta di neonati il numero di abiti che si possiedono non è mai sufficiente. Prima della nascita gli ospedali richiedono ai genitori di portare almeno un cambio per ogni giorno in ospedale; conviene considerare però che in seguito potremmo cambiare la bimba molto più spesso di una volta al giorno. Del resto un piccolo rigurgito, un pannolino che “non tiene” bene o anche situazioni accidentali possono causare macchie di vario genere. Certo, non stiamo parlando di cercare di mantenere la bimba sempre perfettamente pulita, ma se ci muniamo di un buon numero di completini, pagliaccetti e abitini, allora non avremo problemi in alcuna situazione. In estate può bastare il caldo eccessivo a costringerci a sostituire il vestitino con maggiore frequenza.

Comodi e pratici per lei e per noi

Nella scelta dell’abbigliamento per una neonata, ma anche in seguito nel corso della vita di una bambina, è importante acquistare abiti in grado di farla sentire sempre comoda, ma che siano anche pratici per noi. Meglio quindi preferire tessuti elastici leggeri, che si lavano rapidamente, che si possono tranquillamente mettere in lavatrice e che non necessitano di essere stirati. Del resto nei primi giorni di vita di una bimba ci sono già mille altre cose a cui pensare che non mettersi a stirare i vestitini. Tra i vestiti preferiti le tutine sono spesso le più diffuse, soprattutto se in morbido cotone e in tessuto elasticizzato. Anche per una neonata possiamo però trovare in commercio completini costituiti da una leggera maglietta e da un paio di pantaloncini, molto più pratici di una tutina: in caso di temperatura eccessiva potremo toglierle i minuscoli pantaloni per far respirare di più la pelle, pur mantenendo la maglietta per proteggere la bimba dal vento o dal sole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.