Arredamento e design

Arredamento: quali saranno le tendenze del 2019

Come nella moda, anche nell’arredamento i dadi per la nuova stagione invernale sono già stati tratti. Da mesi ormai brand e interior designer hanno delineato lo scenario per il 2019 in fatto di complementi d’arredo, colori e stili.

Se è vero che il design è una questione di gusti, è anche vero che chi ama essere sempre in linea con le mode del momento non può non rispettare quelli che sono i diktat delle nuove tendenze.

Le nuance da utilizzare assolutamente sono quelle accese, forti, decise. Addio ai colori pastello che hanno guidato le mode del design degli ultimi anni. Nel 2019 si va proprio su toni forti che vanno dall’arancione al rosso scuro, dal verde al blu per case ricche di calore e vivacità.

Se non amiamo la pittura, ma la carta da parati niente paura. Anche il prossimo anno sarà protagonista, ma non a tinta unita. Saranno di tendenza quelle con pattern ricchi di colori e fantasie.

Torna anche il vetro come protagonista indiscusso che può essere serigrafato o temperato, ma mai semplicemente trasparente come la sua natura vorrebbe. Insieme a lui il legno che, in realtà, non è mai passato di moda né per l’arredamento interno che per quello esterno.

Come scegliere gli arredi di tendenza

Stagione che va tendenza che trovi. Si può riformulare così il vecchio detto che anche nel design trova ampio spazio.

Nel 2019 i complementi d’arredo che faranno tendenza sono quelli di legno e di vetro. Se proprio non si amano i vetri, si dovranno scegliere almeno arredi in trasparenza per seguire davvero quello che la moda desidera.

Per scegliere gli accessori di cui abbiamo bisogno è importante scegliere una realtà seria e affidabile come quella di www.italiaarredi.it dove è possibile trovare ciò che si cerca tra le numerose proposte.

Nonostante ciò che si possa pensare, la scelta degli arredi per la propria casa non è un’operazione semplice perché mette in gioco molti elementi che vanno dal gusto personale di chi la abita, allo stile che si è già scelto per altri spazi fino alla coerenza con colori e arredi che già sono presenti.

Per questi motivi è importante seguire le tendenze del design, ma anche quelli che sono gli stili e le esigenze degli abitanti della casa e del resto degli ambienti.

Cosa non può mancare in un arredamento 2019

Colori, lo abbiamo già detto. Sì, perché senza colori accesi e decisi una casa non sarà così in linea con le tendenze del 2019.

Lo sarà invece se sceglierà arredi di legno di ogni colore e venatura purché sia legno vero. E il vetro? Anche questo non può mancare, ma attenzione a non scegliere quello naturale, semplice perché il diktat in questo caso è lavorato, serigrafato, temperato. Il tutto per garantire un effetto che renderà gli spazi della casa unici e personalizzati perché nonostante le mode è indispensabile aggiungere un tocco di personalità e carattere a tutto ciò che serve per essere di tendenza.                   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.