Arredamento e design

Come scegliere lo specchio per il bagno: una guida

Lo specchio è uno degli elementi essenziali dell’arredo del bagno, in quanto rappresenta un complemento indispensabile per il lavabo, basti pensare a tutte le volte in cui si ha bisogno di radersi o di truccarsi. In aggiunta, lo specchio assolve anche ad una innegabile funzione estetica, contribuendo a definire lo stile di arredo del bagno; ragion per cui, scegliere con cura l’accessorio più adeguato alle esigenze pratiche e, al contempo, in grado di integrarsi armonicamente con il resto dell’arredo è molto importante. In commercio è presente un’ampia varietà di modelli e soluzioni, adatti ad ogni genere di esigenza: come scegliere lo specchio adatto al proprio bagno? In questo articolo vediamo quali sono le opzioni disponibili e quali caratteristiche vanno valutate per una scelta funzionale.

I vari tipi di specchio da bagno

In base alle caratteristiche estetiche e materiali, gli specchi (o ‘specchiere’) da bagno possono essere suddivisi in varie categorie.

I modelli più semplici sono costituiti da una semplice superficie riflettente sagomata, di forma regolare (tonda o rettangolare, nella maggior parte dei casi). Non sono incorniciati né presentano dispositivi di illuminazione integrati; l’unica finitura è costituita da un profilo cromato.

Gli specchi in stile contemporaneo si contraddistinguono per le linee moderne, pulite ed essenziali; spesso sono dotati anche di un sistema di retroilluminazione oppure sono equipaggiati con una serie di faretti.

I modelli dal taglio classico, invece, sono quasi sempre inglobati all’interno di una cornice in legno o in metallo; nel primo caso, i bordi possono essere scolpiti con decorazioni vagamente retrò o vintage mentre le finizioni metalliche hanno generalmente un’impronta moderna.

Una soluzione molto diffusa è quella rappresentata dagli specchi con gli armadietti contenitori. Questi ultimi, nelle versioni più tradizionali, sono posizionati ai lati della superficie riflettente mentre nelle declinazioni più moderne e funzionali la specchiera coincide con le ante dei vani portaoggetti. Anche in tal caso, esistono modelli con retroilluminazione o faretti integrati. Insomma, le possibilità di scelta non mancano di certo e tale varietà può rendere, talvolta, la scelta più difficile del previsto. Per questo motivo, è consigliabile raccogliere più informazioni possibili, magari valutando i vari modelli di specchio da bagno presenti nel catalogo digitale di un e-commerce specializzato come Inbagno.it.

Quali fattori prendere in considerazione

Al contrario di quanto si possa pensare, la scelta di uno specchio per il bagno deve tenere in conto diversi fattori.

Il primo è rappresentato dallo spazio a disposizione; la specchiera, infatti, non deve essere né troppo grande né troppo piccola, rispetto alla superficie sulla quale verrà installata. Nel primo caso, oltre a risultare sproporzionata, potrebbe comportare problemi di montaggio e fissaggio, poiché non combacia con altri elementi d’arredo. Nel secondo, invece, rischia di risultare poco funzionale.

Lo spazio a disposizione influisce sulla scelta dello specchio anche per quanto concerne forme e dimensioni. Le soluzioni di design, caratterizzata da forme estrose e irregolari si prestano maggiormente ad essere installate in bagni spaziosi e di grandi dimensioni; di contro, superfici riflettenti di estensione più contenuta sono la soluzione più adatta ai bagno piccoli, dove l’ottimizzazione degli spazi è indispensabile.

Lo stile è un altro dei fattori da tenere in debita considerazione; lo specchio deve essere un elemento congruente con gli altri complementi d’arredo anche dal punto di vista stilistico. Per un bagno dal design moderno e vagamente minimalista, ad esempio, i modelli con retroilluminazione a led permettono sono un’opzione consigliata. Le specchiere con cornici in legno, di contro, possono essere impiegate per arredare bagni in stile vintage. Infine, gli specchi con armadietti – specie se laterali – possono essere un buon compromesso, dal punto di vista funzionale, per ambienti poco spaziosi o bagni di servizio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.