Consigli pratici,  Liquori

Consiglio del giorno: come riutilizzare i gusci delle uova

I nostri nonni davvero non buttavano via niente, neanche i gusci delle uova!
La differenza con noi è che loro sapevano da dove arrivavano le uova, visto che la maggior parte aveva almeno una gallina in casa, noi non sappiamo come vengono allevate le galline e soprattutto che cosa mangiano!

I Gusci della uova diventano degli ottimi fertilizzanti e tengono lontani le lumache

Frantumate i gusci delle uova e metteteli sul terriccio delle vostre piante, sono un ottimo fertilizzante, NATURALE ed ECONOMICO! I gusci sono richissimi di calcio e la loro micro porosità garantiscono la traspirazione delle piante.
Inoltre tengono lontane le lumache dale vostre piante e aiuole.

I Gusci delle uova tolgono le macchie più difficili

le macchie del caffè e di tè sono sempre molto difficili da togliere ma avete mai provato con il guscio di un uovo?

Si fa così:  metette in ammollo la biancheria sporca di caffè o tè per un anotte intera insieme ad un guscio. Oltre a togliere le macchie, se il tessuto è bianco, il guscio fa anche l’effetto sbiancante….naturale ed economico anche in questo caso!

Liquore con i gusci delle uova

Per questa ricetta consiglio uova di cui avete certa la provenienza e che non siano marchiate; per cui scegliete uova biologiche e perfettamente lavate.

Che cosa vi occorre

– 12 gusci di uova

1 succo di limone

– u litro di marsala

– 1kg di zucchero

– un recipiente alto

Procedimento

Lavate accuratamnete i gusci delle uova e metteteli con del succo di lmone  a macerare per alcuni giorni.

Fate bollire il litro di Marsala con lo zucchero, filtrate i  gusci ne unite al marsala il  succo di limone filtrato.
Lasciate riposare qualche giorno. E’ un liquore ricostituente!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.