Giardinaggio

Come occuparsi del giardino in primavera ed estate

Come occuparsi del giardino durante la bella stagione? Mantenerlo in ottimo stato quando le giornate diventano più calde può essere complesso. Ecco tre semplici consigli per ottenere il massimo dal tuo angolo verde.

Mantieni il giardino pulito

Durante la primavera e l’estate è facile trovare erbacce che crescono liberamente in giardino. Se ignorate, queste possono svilupparsi a dismisura e rovinare le aiuole e le piante. Assicurati che l’area sia pulita, rimuovendole con una piccola zappetta, e raccogliendo anche le foglie e i petali che finiscono a terra: finita la primavera, infatti, molti fiori cadranno.

Speciali attenzioni al prato

Il prato richiede una cura costante tutto l’anno ma in particolare durante i mesi caldi. Per mantenere il colore acceso ed evitare che alcune aree del prato si secchino, irriga frequentemente l’area, meglio al mattino al alla sera, ma senza esagerare. Assicurati che il tuo impianto di irrigazione sia funzionante e non ci siano problemi che possano aumentare gli sprechi. Infine, taglia l’erba regolarmente, soprattutto nelle settimane più calde.

Pianta i bulbi e fiori

Anche se non hai piantato i bulbi nel periodo giusto, nel periodo invernale, potrai farlo anche in primavera. Hai tempo fino a fine aprile per far sì che fioriscano in estate. Inoltre, non appena le giornate sono più lunghe e non ci sono gelate durante la notte, potrai mettere a dimora i bulbi a fioritura estiva. Lo stesso vale per le piante fiorite: questo è il momento giusto per creare le tue composizioni in giardino utilizzando i colori che più ti piacciono.

Realizza questi interventi e otterrai un giardino verde e fiorito per tutta l’estate. Se non hai tempo per occuparti di questi lavori di manutenzione da solo, contatta un esperto del settore. Trovare un professionista, anche se si tratta di un giardiniere a Milano o a Roma, o altre città molto grandi, può richiedere poco tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.