Essere Mamma

Perchè i calzini sono spaiati? #iperchèdellemamme

Questa settimana un perchè più ironico ma molto comune e condiviso. E’ arrivato il freddo e ahimè anche il periodo in cui si torna ad indossare i calzini, nella mia famiglia conto 30 paia di calzini a settimana; il problema è che se ad ottobre sono ancora paia, ad aprile sono pezzi singoli e qui sorge spontanea la domanda, perchè i calzini sono spaiati???

Il problema è talmente comune e condiviso che esiste la giornata mondiale dei calzini spaiati, il 6 febbraio.

calzini

Vinicio Capossela ha scritto una canzone dal titolo “Il Paradiso dei calzini” e dice:

“Dove vanno a finire i calzini,
quando perdono i loro vicini,
dove vanno a finire beati,
i perduti con quelli spaiati,
quelli a righe mischiati con quelli a pois,
dove vanno nessuno lo sa […]
Dove va chi rimane smarrito
in un’alba d’albergo scordato
chi è restato impigliato in un letto
chi ha trovato richiuso il cassetto
chi si butta alla cieca nel mucchio
della biancheria
dove va chi ha smarrito la via.”

Esiste anche un libro in commercio di la Pina la popolare voce di radio Dj, dal titolo “Il pianeta dei calzini spaiati”, che parte proprio da questo problema per poi parlare di matrimonio e coppie miste.

Quindi non siamo solo noi mamme a farci questa domanda, ma è qualcosa che ha ispirato autori e scrittori.

Torniamo a noi, perchè allora i calzini sono spaiati?

1- Finiscono in lavatrici diverse: spesso anche se uguali vanno per sbagluio in lavatrici diversificate e una volta che sistemiamo la biancheria, capita che uno rimane in lavanderia e l’altro va nel cassetto.

2- Finiscono nelle tubature: sembra impossibile e improbabile eppure una volta che io e mio marito abbiao smontato la lavatrice perchè non scaricava più l’acqua, non vi dico cosa abbiamo trovato nel raccordo lavatrice/tubatura….

3- Finiscono in cassetti diversi: quando salgo dalla lavanderia alla camera spesso mi cade il mucchio della biancheria che inizialmente era bello ordinato, così quando è ora di sistemarla nei rispettivi cassetti, i calzini di mio figlio finiscono da me e viceversa. L’enigma in questo caso si risolve solamente con il riordino dei cassetti verso la stagione calda.

4- Finiscono nel cestino della biancheria da rammendare: il calzino con il buchino va nel cesto della biancheria da rammendare e l’altro nel cassetto. Anche in questo caso ce ne dimentichiamo e l’enigma si risolve solo quando ci decidiamo a tirar fuori l’ago e il filo (possono passare anche diversi mesi…).

5- Finiscono nel paradiso dei calzini: per alcuni calzini il mistero rimane aperto e insoluto, non resta che pensare che il paradiso dei calzini esiste…..

Se volete qualche idea su come riutilizzare i calzini spaiati date un’occhiata qui: www.chiaraconsiglia.it/?s=calzini

Dov’è andato a finire il tuo amore, quando si è perso lontano dal mio, dov’è andato a finire nessuno lo sa
ma di certo si trovera’ la’.. Nel paradiso dei calzini si ritrovano uniti e vicini […] – V.Capossela

i perchè_frase

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.