Come preparare la tavola,  Natale

Come decorare la tavola di Natale

Il Natale sembra sempre lontano ma quando si avvicina, le cose da fare diventano sempre troppe e personalmente preferisco sempre anticipare alcuni dettagli, come i regali o le decorazioni. Per i regali ammetto che ho già iniziato, approfittando di promozioni e sconti autunnali. Per le decorazioni ci sto pensando in questi giorni e sono partita dalla tavola, ovvero come renderla speciale per il pranzo di Natale.
Mi sono affidata al sito Helloprint dove posso stampare dettagli importanti che renderanno la tavola di Natale davvero unica.

I menù

In una tavola speciale dove si festeggia qualcosa di importante come il Natale, il menù anche se semplice deve essere  presente. Un unico foglio magari laminato che gli invitati possono anche portare a casa e conservare nel tempo come ricordo. Nel sito è possibile scegliere il formato e il design che naturalmente dovrà essere
natalizio.

I sotto piatti decorativi

La tovaglia rossa è sempre il vero must per un tavolo natalizio, ma per renderlo più vivace, ho pensato a dei sottopiatti utilizzando le tovagliette che in genere si usano per le colazioni o i pranzi. E’ possibile averne di natalizie e quindi in tema con le decorazioni, ma se guardiamo il lato pratico (e da mamma con bambini piccoli, la
cosa non è mai da sottovalutare!), ti salvano da macchie indelebili e sono velocissime da ripulire, salvandoti nell’immediato da situazioni imbarazzanti.

I segnaposto

Per non creare confusione è sempre meglio prevedere dei segnaposto con i nomi, soprattutto se il numero dei commensali comincia ad essere elevato. Segnaposto o table tent sono la soluzione, ma ricordatevi che devono essere nella misura minima, altrimenti il tavolo si riempie troppo.

Qualche consiglio pratico…..

Tutti questi dettagli che vi ho consigliato, devono essere preparati con anticipo, per dare il tempo di essere realizzati, stampati e inviati a casa. Se è vero che qualcuno preferisce utilizzare la stampante di casa per i menù e i segnaposto, è altrettanto vero che il risultato non è proprio lo stesso. Le cartucce a colori si esauriscono in fretta e hanno una durata veramente bassa; la qualità della carta proposta dai siti on line è sicuramente migliore di quella che usiamo a casa, perché in genere è lucida e bella spessa. Nelle maggior parte nostre stampanti casalinghe non si riuscirebbe ad ottenere un simile risultato .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.