Didattica,  Natale,  Tutorial

Il Presepe imbottigliato: tutorial e pdf

presentazione

intro

NATALE è…Beh, che dire, se non che è…uno di quei momenti o, QUEL momento dell’ anno particolarmente speciale, particolarmente sentito sia dai bambini sia da noi adulti. Capita, però-mi viene da pensare che, a volte, ci sfugga quanto sia una preziosa occasione per riflettere ancora, tutti insieme, sul fatto che i valori che stanno alla base di questa Festa, come la famiglia, la vita, la nascita, ad esempio, siano condivisibili anche con tanti altri, senza limiti culturali.

natale dono

Nessun bambino, ascoltando e ripetendo queste semplici rime , non sarebbe in grado di comprenderlo, oltre che di ricordarlo per sempre…Concretamente, non c’è miglior contesto del laboratorio, improvvisato a casa o a scuola, per
avvalorare quanto detto e letto. Basta riunirci intorno ad un tavolo, ricchi di curiosità e di entusiasmo oltre che di tanta voglia di creare et…voilà, il nostro laboratorio manipolativo-costruttivo è pronto per decollare!

per me il natale è

progetto

occorrente

STEP 1-Prendiamo una delle bottiglie e all’ altezza indicata dalla stellina tagliamo la base ; prendiamo l’ altra bottiglia e nella parte in cui non si riesce ad eliminare l’etichetta, disegnamo con il marcatore indelebile blu una sorta di finestra ad arco, con la base lunga quanto l’ altezza, ossia circa 10/11cm. Si nota bene nell’ immagine. Sempre sulla stessa bottiglia, disegnamo e ritagliamo unafinestrella ad arco con la base di 7cm circa. Sotto il collo dobbiamo lasciare almeno 3 cm. Vediamo l’ immagine esemplificativa.

step1

STEP 2- Mettiamo i sassolini nella base della bottiglia , senza superare i 2/4.I sassolini hanno la funzione di sostegno del futuro presepe e vanno nascosti dal materiale per imballaggio o da un filo luccicante del colore a scelta, opportunamente tagliato.Ora, basta prendere la base della bottiglia che abbiamo scartato, capovolgerla e inserirla sopra quella con i sassolini, in modo da fungere da coperchio.

step 2

STEP 3– Realizziamo la coda della cometa con il quadrato di carta dorata ; la misura del lato può variare a seconda di quanto vorremmo fosse ampia. Io, ad esempio, ho misurato circa 25 cm, a cui poi ho apportato piccole modifiche durante l’assemblaggio.Si parte da una piega di circa 1cm e si prosegue a fisarmonica fino ad ottenere una sorta di ventaglietto, i cui estremi andranno uniti con la colla.Gli esempi,qui, sono molto chiari.

step 3

STEP 4– Adesso…finalmente, si preparano i personaggi! Si fa una scelta tra quelli che ho inserito nei files e si colorano con pennarelli o matite , dopo averli stampati e possibilmente rinforzati su un cartoncino leggero.Io ho anche applicato il glitter glue su alcune parti degli abiti o del corpo. Ecco qua la mia scelta.

personaggi

 Scarica qui il PDF con i personaggi e le stelle: stelle e personaggi

Con l’ aiuto del nastro biadesivo , con attenzione e un po’ di pazienza, inseriamo per primi i genitori del “bambinello”, proprio sulla parete centrale, in fondo. Al centro del “coperchietto” incolliamo il piccolino ad un sassolino in modo tale da sostenerlo. Passiamo alle pecorine, poi allo zampognaro, all’ angelo e al Magio, per il quale
occorre una spiegazione a parte, siccome dobbiamo incollarlo su un supporto fatto da noi, con il cartoncino bianco lungo circa 13 cm. L’ immagine fa notare che è stata fatta una piega di circa 2cm (la parte che va incollata al lato dx della bottiglia). Oltre al cammelliere, prenderanno posto anche altri personaggi.La stessa operazione deve essere eseguita anche sul lato sx. Vediamo il risultato:

presepe_1

STEP 6– Prepariamo l’ angioletto da appendere. Prendiamo del filo per canna da pesca ( preferibile per la trasparenza) o un pezzetto di filo bianco da cucito. La lunghezza indicativa è di circa 13-15 cm al massimo.Il filo va piegato a metà e incollato dietro l’ angioletto , il quale verrà inserito all’ interno della finestrella superiore della bottiglia. Con il nastro biadesivo fissiamo il filo rimanente al centro del tappo. Avvitiamo il tappo o applichiamo della colla a caldo. Rivestiamo il tappo con un ciuffetto di filo luccicante e faciamo aderire sopra la nostra splendente cometa. Sì, avete proprio ragione! Più facile a farsi che a dirsi! Le immagini parlano da sole.Buona visione!

presepe ultimato

Allora, ditemi un po’, che effetto vi fa questo “magico Natale “imbottigliato? Ehi!Aspettate! Prima di rispondere… C’è ancora qualcosina da fare!

Un dono senza dedica è un dono incompleto. Perchè possa rimanerne un affettuoso ricordo, alleghiamo anche un biglietto /pergamena.
É sufficiente incollare , in corrispondenza della metà, un nastrino di raso colorato di circa 15-20 cm, dietro la bottiglia, al centro. Stampare, ad esempio, una poesia o filastrocca scegliendo il contenuto in base al destinatario, colorare, autografare, rinforzare su cartoncino leggero, rifinire con le forbici sagomate ,arrotolare e chiudere con un bel fiocchetto ottenuto dal nastrino di raso che abbiamo in precedenza incollato. Più semplice di così, che ci vuole!?

Vi va di dare “una sbirciatina” alle mie pergamene? Ecco un assaggino in tema-presepe

pergamene

Scarica qui i testi completi: e viene IL PRESEPE

fioccoE …se volessimo aggiungere un tocco in più di eleganza? Niente di più semplice che inserire nel nastrino questo fiocco pseudo-stella di Natale ottenuto semplicemente stringendo insieme, a metà, 2 tovagliolini di carta colorata sagomata, di 10 cm circa di lato. Tutto qui! Carino, però, ma soprattutto easy easy!

E adesso…il gran finale…per chi vuole un doppio Magico Natale! Con un pizzico di magia ( ogni tanto mettiamocela pure questa parola che ai bambini piace tanto) trasformiamo il nostro presepe in un PRESEPE-ABETE. E ci vuole veramente così poco! Due fili luccicanti, applicati ai lati, in simmetria. In un battibaleno abbiamo dato vita all’ altro inscindibile simbolo del Natale!
Osservate le immagini e scegliete il Magico Natale che più vi piace! Grazie di cuore per essere stati in mia compagnia! Vi abbraccio idealmente e vi saluto con sincero affetto

Un grazie speciale a www.chiaraconsiglia.it

finale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.