Gyrotonic, Pilates, Yoga, Nordic Walking

Itinerari Mitteleuropei 2010 Walking -Bike -Canoismo : Per unire l’Europa

L’Ufficio per i Beni Culturali Ecclesiastici e l’Associazione Amici dei fiumi del Veneto e dell’Europa – CITF, hanno il piacere di invitarla mercoledì 16 giugno ore 20,30 presso la Sala Consigliare del Comune di Velo d’Astico (VI), alla conferenza Stampa “dinamica” di presentazione del programma “Itinerari Mitteleuropei 2010”.

L’iniziativa, che prosegue il programma avviato lo scorso anno con il Patrocinio della Regione Veneto, della Provincia di Vicenza, del Comune di Venezia, dell’Ufficio per i Beni Culturali Ecclesiastici della Diocesi di Vicenza e della Società Italiana per la Protezione dei Beni Culturali-SIPBC, oltre alla preziosa collaborazione di un gruppo di associazioni bike-canoa-walking, Pro Loco ed Enti Territoriali, è finalizzata a promuovere il territorio Veneto e delle Regioni Alpine attraverso la mobilità sostenibile e la promozione del patrimonio storico-artistico-ambientale-religioso mitteleuropeo (Sentiero Europeo E5 -Brest – Venezia, itinerari cicloturistici R1 Venezia-Peschiera del Garda, R2 Padova – Trentino AA,  Ciclovie dei Laghi e l’Anello delle Alpi).

Per chi volesse, la presentazione sarà più “dinamica” perché preceduta da due escursioni gratuite organizzate da Remo Longin, con partenza alle ore 18,30 da Velo d’Astico. Per partecipare, inviare comunicazione a info@palestrasainttropez.it, oppure telefono 0444 591559. 1° gruppo: giro di Villa Velo, Montanina, Villa Carrè, la Chiesa Pievana di San Giorgio, Peon, Velo Centro. I luoghi storici del paese (riservato a chi ha un buon grado di preparazione). Punto di incontro in piazza del Municipio.

  1. 1° gruppo: giro di Villa Velo, Montanina, Villa Carrè, la Chiesa Pievana di San Giorgio, Peon, Velo Centro. I luoghi storici del paese (riservato a chi ha un buon grado di preparazione). Punto di incontro in piazza del Municipio.
  2. 2° gruppo, percorso blu del Nordic Park di Velo d’Astico: attraverso il Centro del paese di Velo d’Astico, un tratto della ex rete ferroviaria Rocchette – Arsiero, ora pista ciclabile, villa Carrè, ex Stazione Ferroviaria di Velo, ex Molini, villa Velo ritorno centro paese. (Aperto a tutti).

La serata proseguirà con l’incontro delle 20.30 nel quale verranno presentate:

  • le escursioni walking lungo il Sentiero Europeo E5 (nei territori che dal Trentino e  Veronese portano alla Laguna di Venezia).
  • il Parco Walking Alto Vicentino che inaugurerà il prossimo mese.
  • i percorsi esistenti dell’Altopiano di Asiago, dell’Anello Fluviale di Padova, dei fiumi e Laghi delle Regioni Alpine.

Partecipano all’incontro:

Giordano Rossi Sindaco di Velo d’Astico, l’on. Massimo Calearo Ciman neoeletto nel gruppo misto per la commissione Agricoltura, l’assessore regionale al turismo Marino Finozzi, l’assessore provinciale al bilancio e ai trasporti Cristiano Sandonà, l’assessore mobilità del comune di Venezia Ugo Bergamo.

Relatori:

  • Francesco Gasparini, direttore dell’Ufficio per i Beni Culturali Ecclesiastici della Diocesi di Vicenza e Davide Fiore, presidente di SIPBC- Sez. Reg. del Veneto, che parleranno di escursioni religiose per la valorizzazione del patrimonio storico-artistico-religioso;
  • Remo Longin, che presenterà il percorso walking delle chiesette alpine delle Piccole Dolomiti nelle Valli Astico e Posina (Velo d’Astico, Arsiero Tonezza); Antonio Pasqualotto,Tiene- Schio Stefano Orsato, Recoaro ,Giovan Battista Carli, Asiago della scuola italiana Nordic Walking parleranno del N. W. come fattore emergente per il turismo e lo sviluppo del territorio.
  • Ezio Oliboni parlerà dell’importanza della pratica sportiva per la salute e la socializzazione.
  • Agostino Baghin, esperto di mobilità e di escursionismo bike, che presenterà le escursioni bike:  in Francia, da Digione a Cluny (“dalla corte reale di Borgogna all’abbazia di Cluny” per la celebrazione dei 1.100 anni della fondazione dell’abbazia cistercense, che ha avuto un ruolo fondamentale per la formazione dell’Europa Cristiana);  in Austria, da Linz a Vienna, percorrendo la pista ciclabile del Danubio, i percorsi GPIES – Bike Itinerari mitteleuropei.
  • Antonio Fiore, presidente di CITF, presenterà il Programma Canoa che propone, oltre al consueto raduno internazionale canoistico sulle Alpi francesi, 6 escursioni canoistiche sul fiume Mincio e nelle Valli del Mincio, la Festa del Pesce, che propone serate estive all’insegna della musica e dell’enogastronomia mantovana. In collaborazione con alcune compagnie di navigazione verranno  proposte escursioni in barca  in territorio lombardo – veneto.

Al termine della conferenza sarà offerto un rinfresco con i prodotti del territorio.

CONTATTI per la Stampa:

Ufficio per i Beni Culturali Ecclesiastici della Diocesi di Vicenza

Tel. 0444 226426

Fax. 0444 226404

direttore.museo@vicenza.chiesacattolica.it

Associazione Amici dei fiumi del Veneto e dell’Europa- CITF

Sede C/o Presidenza Associazione – via Isabella Piccini 20,

36061 Bassano del Grappa

Tel./ fax 0424 529262

Cell. 339 5359050

e-mail info@itinerarimitteleuropei.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.