Moda e bellezza,  Recensioni

Bava di Lumaca, via ad Acne, Smagliature, Macchie e Tosse

La bava di lumaca: un elisir per la tua pelle

Se esistesse un ingrediente del tutto naturale capace di trasformare la grana della tua pelle e regalarle elasticità, luminosità e idratazione, lo useresti? Se la tua risposta è sì, sappi che questo ingrediente esiste davvero ed è la bava di lumaca, rimedio conosciuto da secoli come vero e proprio elisir di bellezza e salute per l’epidermide del viso e del corpo. Riscoperta durante gli ultimi anni, la bava di lumaca è oggi l’apprezzato componente di numerose preparazioni cosmetiche destinate al trattamento di pelle e capelli, per via delle sue proprietà cosmetiche e curative: si tratta, infatti, di un concentrato di elementi utili per il nostro organismo. Dalle vitamine al collagene, passando per la preziosa elastina, infatti, l’applicazione topica di questo ingrediente si è rivelata sorprendente per la risoluzione di inestetismi e problemi molto comuni. Oggi, non a caso, esistono prodotti a base di bava di lumaca destinati a combattere le smagliature cutanee, l’acne, le discromie e a favorire la cicatrizzazione delle ferite. Grazie alle sue qualità lenitive e sfiammanti, inoltre, si tratta di un rimedio apprezzato anche per la realizzazione di rimedi naturali contro la tosse, il mal di gola e le scottature.

L’effetto tonificante e antiossidante

L’esposizione prolungata al sole, lo stress, il freddo o il semplice trascorrere del tempo possono indebolire le difese cutanee e rendere la pelle più fragile. Il risultato? Un’epidermide spenta e poco compatta, perché priva di tono ed elasticità. In questo caso, l’utilizzo di prodotti a base di bava di lumaca potrebbe essere la soluzione giusta per chi desidera ricorrere a un prodotto completamente naturale e dai risultati comprovati. Il merito, in questo caso, va soprattutto alla presenza di vitamine C ed E, che rinforzano le difese della pelle ed ostacolano i normali processi ossidativi, rallentandone l’invecchiamento. L’utilizzo di un siero a base di bava di lumaca, da applicare sulle zone interessate al mattino e prima di andare a dormire, dopo un’accurata pulizia, può aiutarti a migliorare in modo visibile la compattezza e la tonicità della pelle del viso, del collo e del seno. L’epidermide, più elastica e resistente, sarà meno soggetta a rughe e segni d’espressione.

Bava di lumaca per idratare e nutrire

Nutrimento e idratazione sono due esigenze fondamentali per la bellezza e la salute della pelle. L’utilizzo di creme ricche di bava di lumaca o di questo ingrediente puro può rivoluzionare la tua routine di cura dell’epidermide. La bava di lumaca, infatti, è caratterizzata dalla presenza di proteine, collagene ed elastina, sostanze naturalmente presenti nella struttura della pelle e in grado di reintegrarla in caso di impoverimento o azione degli agenti esterni. I benefici possono essere apprezzati in seguito all’applicazione costante di creme a uso topico al mattino e alla sera. Trattandosi di un ingrediente naturale e caratterizzato da una elevata tollerabilità cutanea, puoi utilizzare la bava di lumaca anche sulle zone più delicate del viso, come il contorno occhi o quello delle labbra e le mucose.

Il potere cicatrizzante e purificante
La bava delle lumache ha la funzione naturale di proteggere e cicatrizzare velocemente la mucosa di questi piccoli animali, che a contatto con il terreno subiscono di continuo piccole abrasioni, tagli e microtraumi. La semplice osservazione di quello che avviene in natura ha portato a riconoscere, già più di 2000 anni fa, le incredibili proprietà cicatrizzanti che questo elemento esercita sulla pelle. Il merito di queste straordinarie capacità rigeneranti va attribuito all’azione dell’allantoina, che esfolia delicatamente lo strato superficiale dell’epidermide e la aiuta a rigenerarsi, stimolando la produzione di nuove cellule e riparando più velocemente il tessuto danneggiato. L’applicazione di bava di lumaca può essere utile, quindi, per chi è in perenne lotta contro il segno di cicatrici, macchie cutanee e smagliature. L’utilizzo di prodotti contenenti questo ingrediente, inoltre, può essere un valido alleato per adolescenti con pelli problematiche, che combattono quotidianamente con il problema dell’acne. Grazie al suo delicato potere esfoliante, infatti, la bava di lumaca svolge un peeling leggero e naturale che attenua rossori e discromie, aiutando la pelle a ritrovare uniformità e compattezza. La presenza di acido glicolico e peptidi, infine, mantiene puliti i pori e inibisce l’insorgere di infiammazioni ed eruzioni cutanee, preservando l’equilibrio dell’epidermide.

La bava di lumaca: non solo bellezza

Se le proprietà cosmetiche della bava di lumaca sono indiscutibili, non tutti sanno che questo ingrediente può essere utile anche per la realizzazione di efficaci rimedi omeopatici contro la tosse grassa. Questo tipo di prodotti basa la sua azione su particolari enzimi in grado di sciogliere il catarro e liberare le vie respiratorie, apportando immediato sollievo a chi ne fa uso. Le proprietà espettoranti e fluidificanti di questi sciroppi ne fanno un’ottima alternativa agli sciroppi tradizionali, che potrebbero avere controindicazioni o effetti sensibilizzanti in caso di utilizzo prolungato. La scelta di un ingrediente naturale e privo di effetti collaterali, inoltre, ne permette l’utilizzo anche a favore di bambini in tenera età: avere a casa uno sciroppo a base di bava di lumaca, insomma, può costituire un rimedio affidabile e sicuro per tutta la famiglia contro i malanni della stagione più rigida. Preparazioni in crema a base di questo ingrediente, infine, sono molto utili per lenire e riparare la pelle del corpo colpita da ustioni e bruciature o arrossata dopo una prolungata esposizione solare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.