Moda e bellezza

Crema viso alla bava di lumaca: perché scegliere Caracalla Cosmetici

La bava di lumaca, grazie alle sostanze in essa contenute, è un ingrediente principe di molte preparazioni cosmetiche contro rughe, cicatrici, segni d’espressione, macchie cutanee, smagliature, acne e arrossamenti della pelle.

Ma per avere risultati apprezzabili, oltre ad avere una certa costanza nell’applicazione, è molto importante scegliere prodotti con una purezza elevata, come la crema a base di bava di lumaca di Caracalla Cosmetici, che, oltre a contenere la giusta dose del prezioso ingrediente, utilizza bava proveniente da allevamenti che operano nel rispetto degli animali.

Sempre a proposito di purezza, meritano una menzione anche i sieri che contengono percentuali di bava di lumaca che arrivano anche al 99%. L’unica pecca è che possono risultare scomodi in fase di applicazione perché sono a base acquosa, e quindi difficili da spalmare. Il miglior compromesso è dunque una crema facile da spalmare ma con ingredienti puri.

Crema viso alla bava di lumaca: gli ingredienti di Caracalla Cosmetici

Caracalla cosmetici, grazie alla collaborazione di scienziati cosmetici italiani che usano solamente tecnologie avanzate ed ingredienti naturali, ha creato una linea di prodotti innovativi per la cura della pelle.

Tra gli ingredienti mancano, rispetto a molte formulazioni in commercio, siliconi, parabeni, derivati del petrolio, SLES, SLS, tensioattivi che aggrediscono la pelle e nichel. Per questo le creme Caracalla non presentano controindicazioni (salvo allergie a determinati prodotti naturali) e quindi possono essere usate anche da donne in stato di gravidanza o in allattamento.

Venendo poi alla bava di lumaca, l’ingrediente proviene da allevamenti scelti. Parliamo di quegli allevamenti che operano nel rispetto della vita e della salute delle chiocciole Helix Aspersa. Ma in che modo si estrae la bava?

Gli allevamenti scelti allevano le lumache all’aperto e, per estrarre il muco, prelevano le lumache, le lavano delicatamente con acqua fresca, le ripongono poi in una tinozza dove vengono stimolate manualmente. Con la stimolazione manuale le chiocciole secernono la bava all’interno del contenitore, vengono poi rimosse, sciacquate di nuovo e rimesse in allevamento. La bava raccolta viene infine microfiltrata per eliminare eventuali impurità.

Come agiscono le creme a base di bava di lumaca

Trattandosi di un prodotto naturale, le creme a base di bava di lumaca devono essere applicate in modo costante e quotidiano. Così facendo, già dopo il primo mese si potranno osservare dei risultati apprezzabili.

In generale, e questo potrebbe far venire meno la costanza, dopo qualche applicazione si possono osservare dei miglioramenti, in particolare vicino al contorno occhi che risulta più sgonfio e luminoso ed un miglioramento della pelle per quanto riguarda tono ed elasticità.

Dopo qualche mese i segni del tempo risultano più attenuati, mentre le rughe d’espressione scompaiono quasi del tutto nelle persone giovani, mentre gli altri soggetti hanno un netto miglioramento. Indipendentemente dall’età, la pelle assume un aspetto più sano, luminoso e ringiovanito.

Venendo infine al contorno occhi (zona molto delicata), ricordiamo che esiste una formulazione specifica e che può essere usata anche dagli uomini che vogliono una pelle giovane e tonica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.