Moda e bellezza

Gravidanza sicura: cosa fare per il tuo bimbo prima del parto

Il periodo della gravidanza è sicuramente il più importante e impegnativo nella vita di una donna. Le tante preoccupazioni, che naturalmente si presentano, sono legate soprattutto alla salute del bambino e alla sua crescita. Ciò che, infatti, è sempre ripetuto dai nostri medici è che bisogna essere molto attente nella cura e nella prevenzione di tutti quei possibili problemi che possono presentarsi, ponendo attenzione a vari aspetti sia prima del concepimento, per preparare il corpo alla gravidanza, sia durante la stessa per evitare carenze che possano nuocere allo sviluppo del feto.

Gravidanza e stile di vita

Sappiamo che molti bambini nascono con difetti congeniti, derivati quindi dalla trasmissione genetica della malattia dai genitori al figlio. Su questo non si può purtroppo intervenire, ma esiste un altro importantissimo aspetto sul quale invece abbiamo moltissimo potere d’azione e cioè l’ambiente. L’ambiente inteso come stile di vita, alimentazione e stato di salute della madre. Eliminare certamente il fumo e l’assunzione di alcol, che influiscono in maniera assolutamente grave sullo sviluppo del bambino, cercando anche di seguire una vita il più possibile tranquilla e lontano dallo stress.

Alimentazione corretta

Un’alimentazione corretta è alla base del sano sviluppo del bambino, e salvaguarda la salute della madre. Bisogna innanzitutto sfatare il mito secondo cui in gravidanza si deve mangiare per due. Questo è assolutamente sbagliato e controproducente, poiché si corre il pericolo di aumentare eccessivamente di peso e andare incontro a pericolose patologie, come per esempio il diabete gestazionale. Ciò che bisogna fare è alimentarsi in maniera corretta, variando i cibi per avere il giusto apporto di nutrienti, facendo attenzione a non dimenticare mai di assumere proteine, carboidrati, vitamine e minerali, naturalmente presenti in carne, pesce, frutta e verdura.

Ferro e Acido folico, perché sono importanti

Particolare menzione va fatta per il Ferro e l’Acido Folico, poiché questi sono due elementi fondamentali per una buona salute in gravidanza. Il primo è fondamentale per la formazione dei globuli rossi e dell’emoglobina che ha la funzione di ossigenare il feto e la madre. L’Acido Folico invece è una vitamina fondamentale per la crescita e lo sviluppo del sistema nervoso, favorendo quindi la corretta crescita della colonna vertebrale portando a una riduzione del rischio di spina bifida, malattia genetica che è influenzata dalla carenza di questa vitamina. Il Ferro è presente soprattutto nella verdura, in particolare negli spinaci, nei cereali integrali e in alcuni tipi di frutta secca come le noci, mentre l’Acido Folico nella verdura a foglia verde, nelle arance e nei fagioli.

Quali integratori assumere

Molto spesso è necessario assumere integratori per assicurare il giusto apporto di questi nutrienti fondamentali alla crescita, assumendo per esempio una compressa al giorno di Multicentrum Materna. Questo prodotto è un integratore alimentare multivitaminico contenente tutte le vitamine necessarie, come per esempio quelle del gruppo B, il Ferro, l’Acido Folico, che garantisce anche la salute della placenta, il Cromo che permette all’organismo di controllare il glucosio, il Calcio e la vitamina D per la salute delle ossa e infine la vitamina C per aiutare il sistema immunitario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.