Moda e bellezza

Scopri la colorazione capelli di tendenza per l’A/I 2019/2020

Colorazione capelli: le tendenze autunno inverno 2019-2020

L’imperativo per il prossimo autunno/inverno 2019/2020 è naturalezza. Non c’è bisogno di preoccuparsi, ciò non significa non poter fare tinture o dover passare inosservate, ma piuttosto farsi notare con classe. Tinte, nuances e sfumature di colori sono ammesse ma meglio se sono tono su tono e della stessa scala cromatica, così da creare un effetto naturale che illumina e risalta il colore della chioma. Puoi giocare con le colorazioni tono su tono cercando quale sia il colore che meglio ti dona a questo link. Inoltre, con la prossima stagione viene sdoganato il tabù che vede i giochi di sfumature solo un privilegio delle lunghezze, anche i tagli medi e corti potranno arricchire il colore dei capelli aggiungendo delle mèches.

Come scegliere il colore di capelli

Quando si tratta di dover cambiare colore, indipendentemente dalla moda, è bene affidarsi al consiglio del parrucchiere oppure, per le più temerarie, provare quale colore può donare di più. Per capire quale sia il migliore bisogna prestare attenzione ai colori della carnagione e del sottotono della pelle. Chi ha un sottotono più freddo e una carnagione chiara, sarà valorizzata da colori decisi e intensi. Chi invece ha sottotono e carnagione calda, potrà osare con le sfumature e arricchire la chioma con colori caldi e ricchi di nuances.

Castano: il colore più in voga per l’autunno/inverno 2019/2020

Confermatosi già uno dei colori più amati e più visti durante il 2019, il castano conferma la sua supremazia anche per la prossima stagione. Per contrastare il freddo dei mesi a venire, il castano più gettonato è quello dalle nuances calde, con il cioccolato che vince su tutte le altre gradazioni, anche se restano molto apprezzate anche i toni del castano caramello, dorato, mogano e ramato. La miglior combinazione? Partire da una base di castano cioccolato e arricchirla con tocchi di luce di ramato e nocciola, o anche creare ciocche più chiare, come miele e caramello, usando l’effetto balayage. Se si sceglie quest’ultima opzione è d’obbligo ricordare che bisogna solo schiarire leggermente i capelli e non arrivare nei toni del biondo, altrimenti si rischia di spezzare quell’effetto naturale tanto in voga per la prossima stagione. I giochi di colore ammessi sono tono su tono oppure una differenza di sfumatura di due o tre toni, non di più!

Come portare i capelli biondi per la prossima stagione

Per chi si trova a metà strada tra un biondo scuro e un castano chiaro, questa è la stagione per sfoggiare un bronde nuovo di zecca. Il bronde è un mix di castano chiaro e biondo che regala un caldo tono color caramello, da poter poi scurire nel castano o schiarire nel biondo. Per chi preferisce i colori dell’oro al bronde, la moda autunno/inverno 2019/2020 è categorica: il biondo si porta freddo e molto chiaro. Questa colorazione può essere fatta su tutta la lunghezza oppure, come visto col citrine blonde, fare un gioco di gradazioni che partendo da una radice più scura va via, via scendendo verso punte chiare, quasi beige o platino.

Il rosso caldo, le nuances giuste per l’A/I 2019/2020

Il rosso per la prossima stagione è quasi categorico: rame con nuances e riflessi più scuri o sul bronzo. Anche se non trendy come la prima soluzione, si può arricchire il rosso rame con i riflessi del mogano, anzi è l’opzione consigliata per chi ama avere un aspetto più sfacciato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.