Varie

Come realizzare un video fai da te quasi professionale

Fino a non molto tempo fa si era portati a pensare che per riuscire a realizzare un video decente occorresse necessariamente un’attrezzatura costosa e sofisticata accompagnate da buone competenze tecniche.
Adesso, con l’evoluzione delle telecamere da hobby e grazie soprattutto agli smartphone ed i tablet non è più così. Il mondo dei video si è evoluto e chiunque può fare un video tutto sommato guardabile basta tenere conto di alcuni importanti passaggi.
Qui sotto vi proponiamo alcuni consigli per realizzare un video quasi professionale.

Cerca un buon programma di montaggio

La prima cosa da fare è quello di andare alla ricerca di un buon programma di editing all’interno del quale andare poi successivamente andrai a montare tutto il tuoi materiale.
Tutto ciò ovviamente avverrà all’interno del pc e la scelta del software dipenderà soprattutto dal tuo sistema operativo. Tra questi protrai scegliere anche tra i molti programmi montaggio video gratis senza filigrana.
Grazie a questi programmi sarai guidato passo per passo verso il montaggio del video.

Pensa al destinatario del video

Una volta trovato il programma perfetto arriva il momento della creatività. Il primo passo da compiere verso il video perfetto è quello di pensare esclusivamente al suo destinatario: più sarai preciso nella scelta, più il prodotto finale sarà interessante.
Se stai pensando ad un video per il tuo sito aziendale, dunque, pensa ai clienti oppure ai fornitori.
L’importante è decidere anticipatamente il proprio interlocutore e rivolgersi esclusivamente a quello e cercare di capire cosa vorrebbe vedere, cosa potrebbe interessargli o non interessargli, cosa potrebbe divertirlo o incuriosirlo.

Concentrati su un solo concetto

Un’altra cosa importante da fare è quella di attribuire al video un titolo, anche solo provvisorio. Questo servirà soprattutto ad essere specifico e preciso e ti aiuterà a non divagare in altri discorsi o faccende.
Tutto ciò sarà utile anche per riuscire a realizzare video brevi, anche molto brevi, ma specifici.
Se hai necessità di parlare di due argomenti realizza due video.

Prepara una scaletta

Non occorre realizzare una vera e propria sceneggiatura come fanno i professionisti, ma basterà realizzare una scaletta con le cose da dire. Una sorta di mappa mentale affinché tutto possa seguire una logica e non rischiare di divagare.
E’ estremamente importante, infatti, non fidarsi mai dell’improvvisazione perché potrebbe sfuggirti qualcosa oppure potresti rischiare di non essere abbastanza chiaro.

Fai attenzione all’audio

Spesso sottovalutato, l’audio invece è importantissimo. E’ importante avere una buona qualità audio dal momento che vedere un video dal momento che nessuno resterebbe a guardare un video che si sente male e dove non si riesce a sentire bene le parole.

Fai attenzione all’immagine

Se è vero che bisogna prestare un’attenzione maniacale alla qualità dell’audio è altrettanto importante avere una buona immagine.
Dunque, come prima cosa è importante assicurarsi di aver posizionato correttamente la telecamera o lo smartphone, possibilmente utilizzando un supporto stabile.
Successivamente, se utilizzi un mobile (smartphone o tablet), fai attenzione a posizionare il tuo device in orizzontale. Se non lo farai non sarai in grado di miscelarle il video con tutti gli altri materiali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.