Varie

Diritto all’acqua potabile: un fumetto per sensibilizzare

L’acqua è uno degli elementi fondamentali per la sopravvivenza di un uomo, tutti dovrebbero avere a disposizione l’acqua necessaria per il sostentamento e per la normale detersione. Nella dichiarazione universale dei diritti umani è riportato il diritto all’acqua.  Ma siamo davvero sicuri che tutti hanno acqua a sufficienza anche solo per bere?

Ebbene no. Ci sono diverse popolazioni al mondo a cui non è garantito l’accesso ad una fonte di acqua potabile. Non si parla della quantità necessaria per la dignità dei servizi igienico-sanitari, ma proprio della mancanza di acqua per il sostentamento dell’organismo.

Purtroppo nel Mondo ancora oggi ci sono bambini che muoiono a causa della mancanza di cibo ed acqua, può sembrare strano, oppure possono sembrare disagi molto lontani dall’Europa eppure basta girare l’angolo per vedere la negazione di questi diritti a grandi e piccini.

ActionAid promuove la costruzione di pozzi per garantire il diritto all’acqua potabile in tutti i villaggi per salvare la vita non solo ai bambini, ma per garantire una vita dignitosa a tutta la popolazione. Per sensibilizzare sul tema del diritto all’acqua e dei diversi diritti dei bambini ActionAid Italia in collaborazione con Gud ha realizzato un fumetto che racconta la giornata tipica di una bimba che tutti giorni deve rinunciare, ad esempio, al diritto di istruzione per recarsi con la mamma a raccogliere l’acqua ad un pozzo molto lontano da casa per garantire il minimo sostentamento della famiglia. Ore e ore di cammino su strade di sabbia e ciottoli sotto le intemperie o sotto il sole cocente, solo per poter prendere un po’ d’acqua. Invece a noi basta poter aprire il rubinetto per avere a disposizione tutta la quantità di acqua che vogliamo e quante volte mentre ci laviamo o mentre cuciniamo la lasciamo scorrere senza pensare che sia un grande spreco. Eppure con un piccolo aiuto si potrebbe fare davvero tanto per garantire un futuro a questi bimbi.

Con San Valentino alla porte, perché non uscire fuori dai soliti schemi e donare un vero gesto d’amore a chi ne ha davvero bisogno mediante l’adozione a distanza di ActionAid ? Con un piccolo contributo si possono riempire di immensa gioia tanti cuori. Non restiamo a guardare, diventiamo attori di un mondo migliore per tutti i bimbi.

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.