Varie

L’affidamento dei figli a seguito di un divorzio

Uno degli avvenimenti più traumatici che possono segnare la nostra esistenza è sicuramente il divorzio. La nostra vita si basa su alcuni punti fermi, che sono il frutto dei legami e delle relazioni che ci costruiamo nel nostro percorso su questa Terra: molte persone fanno parte della nostra vita per poco tempo, o sono solo legate a fatti sporadici, a episodi o a contesti specifici. Altre persone, poche di solito, costituiscono l’impalcatura stabile sulla quale fondiamo il nostro equilibrio di vita e, quando questo cambia, siamo costretti a ritrovare un nuovo assetto, spesso non con poche difficoltà.

Il divorzio in un matrimonio con dei figli

Se un divorzio – e la conseguente necessità di ricostruirci una vita diversa da quella sulla quale avevamo ormai fatto affidamento – è già una situazione molto difficile da affrontare, il tutto si complica in modo esponenziale quando da quel matrimonio siano nati anche dei figli. Quel trauma che noi stiamo vivendo a livello personale, ovviamente, va gestito contemplando in questo caso anche la necessità di far vivere nel modo meno doloroso possibile il nuovo assetto familiare ai nostri figli. Tutto questo è sicuramente difficile da vivere, soprattutto quando la separazione non avviene in modo pacifico o consensuale, con un sereno accordo sulla gestione del periodo che segue la decisione di separarsi.

L’affido dei minori

A partire dal 2006, in Italia si predilige il principio della bi-genitorialità, con l’affido condiviso ad entrambi i genitori. Per fare ciò è necessario che vi sia accordo da parte di entrambi i genitori sugli obiettivi educativi: in questo caso i due ex coniugi sono responsabili in toto quando si trovano con i figli. Questa è ovviamente la situazione ideale, tuttavia non sempre, dopo aver affrontato una separazione (spesso burrascosa) i due genitori hanno la possibilità, a causa di contrasti e dissapori, di vivere con tale serenità ed equilibrio questa fase della vita.

A chi affidarsi per tutelarsi

Spesso ci si trova nel bel mezzo di una “guerra”, personale e giudiziaria, che, purtroppo, non coinvolge solo i due protagonisti ma anche i figli. Ed è proprio in questi casi che è fondamentale tutelarsi avendo la lungimiranza di affidarsi a dei professionisti, come ad esempio www.agiterinvestigazioni.it, in grado di affiancarci e supportarci, svolgendo indagini e fornendoci tutte le prove utili a tutelare la nostra posizione in giudizio per contrastare eventuali falsità o inesattezze che possano compromettere ingiustamente la nostra situazione e ledere i nostri diritti riguardo all’affido dei figli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.