Viaggi

A Leolandia con i bambini: consigli per una giornata speciale

La settimana scorsa sono andata a Leolandia con i miei due bambini di 5 e 7 anni. Per alcuni potrebbe essere considerata un’impresa visto che sono andata da sola ma in realtà è un parco così “facile” da visitare, che è risultato tutto molto semplice ….salvo un piccolo inconveniente. Andiamo con ordine e vediamo un pò come funziona.

Il biglietto

Conviene assolutamente farlo on line, non tanto per la fila ( il giorno in cui sono andata io non ce n’era) ma per il prezzo super conveniente. Si arriva a spendere la metà se si acquista il biglietto a data fissa con largo anticipo. In giro nel web trovate spesso coupon di sconto che si possono utilizzare anche nell’acquisto dei biglietti già scontati per la data fissa. Se avete Ikea family, avrete diritto ad 1 euro di sconto per ciascun biglietto; il voucher lo trovate nella sezione ikea family dedicata ai partner.

Le date

Occhio al calendario di apertura e in particolare ai giorni rosa denominati GIONATE CRE. Io non lo sapevo e sono andata di giovedì, convinta di non trovare nessuno , ma era una giornata Cre, ovvero un giorno dedicato ai centri ricreativi estivi. Ho trovato la bellezza di 97 pullman ma nonostante tutto non ho fatto fila per entrare e la fila più lunga è stata di 40 minuti, niente se confrontiamo le file che si fanno per le attrazioni in altri parchi divertimento. In genere poi questi gruppi organizzati intorno alle 16 cominciano a ripartire, per cui vi consiglio se vi dovesse capitare, di rimanere tranquillamente fino alle 18, il parco dalle 17 in poi è super tranquillo.

I bagni

Andare da sola con due bimbi piccoli significa avere l’ansia di come saranno i bagni. Vi garantisco che sono puliti! Io ho sempre trovato le signore fisse dentro che me lo pulivano prima di portare dentro i bambini. Quello situato nell’area di Peppa Pig è meno affollato e frequentato.

Il pranzo

Ci sono molti punti ristoro ma ho preferito portarmi i panini da casa, perchè il parco è attrezzato con zone pic nic e prati all’ombra dove ci si può sdraiare.

Gli spettacoli

Sono andata in una giornata Cre per cui gli spettacoli erano sospesi 🙁
Controllate bene anche questo aspetto prima di scegliere la data. Quello di Masha e Orso nel palatenda non siamo riusciti a vederlo, era nella zona del parco vicino alla fattoria, un pò fuori mano rispetto alle giostre. Non mi ero neanche accorta che c’era, per cui guardate bene la cartina  e se vi interessa lo spettacolo controllate gli orari.

Le attrazioni

A differenza di altri parchi divertimento, Leolandia è a misura di bambino, per cui sono soldi spesi bene! I bambini dai  90cm in su riescono a fare quasi la totalità delle attrazioni. Belle e numerose anche le attrazioni dove ci si bagna, ideali per questa stagione.

Le code

Veloci e fresche, perchè quasi tutte all’ombra e con nebulizzatori.

Il viaggio

Il parco si trova a 2 minuti dall’uscita dell’autostrada, per cui niente code, si esce dall’autostrada e si entra direttamente al parco. Tenete conto che il parcheggio giornaliero costa 5 euro, da pagare all’ingresso in auto.

Una giornata davvero speciale a misura di bambino, dove la stanchezza viene ripagata dal divertimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.