Viaggi

Vacanze, più della metà degli italiani sceglie sport e avventura

Per molti di noi viaggiare significa anche scoprire e avventurarci in luoghi sconosciute e per niente banali. Le vacanze sono spesso una maniera per evadere dalla routine quotidiana, ma anche per immergerci nella natura e scoprire nuovi mondi. Secondo alcune ricerche recenti, quest’anno più della metà degli italiani (oltre il 60%) preferisce viaggi all’insegna dello sport e della natura. Quasi un italiano su 10, in vacanza spenderà quindi gran parte del suo budget in attività sportive e avventurose.

Le preferenze degli italiani per le vacanze

Ma cosa ci piace fare, insomma? Innanzitutto l’escursionismo, amato da quasi un quarto dei vacanzieri, a seguire il campeggio, la bicicletta e infine l’interrail, lo zaino in spalla o anche il pellegrinaggio. Questo non vuol dire, naturalmente, che una destinazione classica come un hotel a Roma, ad esempio Hotel Teatro Pace, non sia comunque amata e apprezzata, ma che dobbiamo aprirci anche a nuove tendenze e direzioni. Ma vediamo quali sono le vacanze all’insegna di adrenalina e sport più desiderate del momento.

Le mete migliori per avventura

Per chi è alla ricerca di una vacanza alternativa, in cui unire natura e avventura, il Brasile è la meta preferita, con la possibilità di risalire  il Rio delle Amazzoni, a bordo di una suggestiva crociera lungo le rive della giungla. Un viaggio affascinante in cui ammirare foreste e animali esotici. Sana adrenalina anche in Nicaragua, dove si può scendere le pendici del vulcano Cerro Negro con una slitta in legno ad una velocità di 95 km orari. Il vulcano, infatti, negli ultimi anni, è diventato la location ideale per lo slittino estremo.      

Le vacanze per chi ama la natura

Il campeggio è uno dei metodi migliori per trascorrere le vacanze, in grado di mettere d’accordo tutti, adulti e bambini, risparmiando anche sui costi. I Paesi scandinavi sono tra i più attrezzati in tutta Europa per chi sceglie una vacanza in campeggio. Il fiordo Fennefjorden – vicino a Molde, nella costa ovest della Norvegia – dispone di un’area camping fornita di tutti i confort. In Finlandia, invece, è possibile campeggiare all’interno del parco nazionale dell’arcipelago, mentre in Svezia il governo consente di accedere liberamente ai luoghi pubblici, dando quindi la possibilità di soggiornare praticamente ovunque. Anche un viaggio in bicicletta è perfetto. Per i più temprati, i 684 km della Route des Grandes Alpes, in Francia, portano dalle rive del lago Lemano fino alle spiagge della Costa Azzurra. Per chi invece vuole unire la visita ad una città e una gita fuori porta in sella alle due ruote, a Londra è possibile esplorare la campagna circostante in bicicletta. Costeggiando le rive del Tamigi e il fiume Wey si incontra la London Cycle Route che collega Putney con Weybridge, un itinerario di 3 ore per sfuggire allo smog e al traffico cittadino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.