Le interviste di Chiara Consiglia,  Moda e bellezza

Le borse artigianali di Maximo the new brand: intervista e nuova collezione

Carissime amiche sono felicissima di farvi conoscere un creativO, certo…..avete letto bene, con la O maiuscola. Ma non finisce qui! Crea e realizza l’oggetto del desiderio femminile…..le borse! Siete pronte a tuffarvi nella sua arte?

Per voi l’intervista esclusiva a Massimo Pavoletti, in arte Maximo, il nome del suo brand: www.maximothenewbrand.com

Ciao Massimo! Presentati alle nostre amiche, raccontaci di dove sei e di che cosa ti occupi.Da quanto produci e realizzi borse in pelle? Come è nata questa passione?

Ciao! Sono Massimo, e sono nato 44 anni fà, nella labronica città di livorno e data la mia spiccata creatività mi sono dedicato alla produzione di articoli in pelle di manofattura artigianale. Questa mia professione, nata più per la passione verso le cose uniche originali e semplici, è in piedi da circa 7 anni… vi confesso che il giorno in cui presi possesso del mio attuale negozio, sito in via san. francesco 100 a pisa, avevo il 100% degli articoli, incluso le borse, di altri fornitori… bè diciamo che come oggetti in se stesso l’impatto visivo non era male, anche a livello di venduto avevo una discreta risposta, ma si sa, quando vendi anche l’articolo più scarso di tutti può diventare il migliore, costruito con materiali altrettanto buoni… ma alla lunga vedermi passare per le mani tutti quegli articoli sempre “troppo tutti uguali”, per lo più “made in china”, senza un’anima, privi di personalità, cominciò a stancarmi. Forse perchè la mia mente è in continua evoluzione, chissà! …Ma resta il fatto che mi mancava qualcosa, quel qualcosa che mi completava. Malgrado la mia attività con quegli oggetti mi desse profitti, non ero me stesso, il mio essere interiore abituato fin da piccolo ad essere libero creativo con una forte personalità, era bloccato come una macchina senza benzina… no! …di certo c’era una cosa: la mia personalità stava andando a farsi benedire, e questo mi dava sui nervi! …Sapevo che volere è potere e che con tutte quelle caratteristiche che ho sempre avuto, creare un qualcosa che fosse poco più brutto di quello che attualmente vendevo, non era poi così difficile.

E così hai iniziato una nuova avventura…..

Mi misi subito all’opera, prendendo un semplice foglio A4 ed esprimendoci su tutta quella grinta e creatività repressa in tutto quel tempo, conclusa quella che potei definire una borsa nè bella nè brutta, ma sicuramente unica, chiamai mia mamma esponendogli quello che mi era venuto in mente: cominciare a creare pian piano, un prodotto tutto mio, un brand vincente senza rivali senza cloni, l’unico inconfondibile stile vintage col tocco artigiano di una volta.
Tua mamma allora che cosa fece?
Mia mamma dal quel mio disegno creò un capolavoro, che messo pochi giorni dopo vicino ai vecchi articoli, senza ombra di dubbio spiccava per la sua originalità e differenza di prezzo, e che in pochissimo tempo annientò completamente il mercato di tutto quello che fino a quel momento avevo egregiamente venduto senza problemi… io al settimo cielo, sicuro che avrei potuto fare molto di più di quanto appena fatto, e resomi conto di essere in pochi giorni tornato quel Massimo che conoscevo, ma che avevo perso di vista, ho cominciato la mia evoluzione arrivando ad oggi consapevole, di produrre una mia cosa, venuta dalle mie mani, con materiali da me selezionati, diversi diversi diversi… questo è MAXIMO the new brand

Quando realizzi una borsa a che cosa pensi? Ti ispiri a qualche donna famosa nel passato, a qualche icona di bellezza?

A volte mi domandano se le mie creazioni sono fonte di spunti presi da foto, o borse sulle spalle di donne famose oltre oceano… ma forse tutto ciò non ve lo sò spiegare neppure io, il momento che prendo quella biro in mano e comincio a tracciare il primo rigo di quella che sarà la nuova creatura, mi passa davanti agli occhi una serie di colori, l’adrenalina sale smisurata e la mia mente comincia a viaggiare libera come un purosangue in una prateria, quella è la mia musa ispiratrice, non ci sono figurine da copiare, nè tantomeno belle donne dalle forme classiche, il mio prodotto non è per tutti, va capito, interpretato, amato, portato, orgogliosi di proporre qualcosa di irreversibilmente unico.

Quali sono i colori e le tendenze per la stagione primavera/estate 2011?
Sarà tutto da scoprire come tante novità che si susseguono, anche i colori per l’estate 2011, perchè, cosi come i modelli sempre diversi costruiti senza un programma preciso, secondo ispirazione, anche i colori e la tendenza,… Sarà senza alcun timore controcorrente, come sempre, come ho sempre usato fare per distinguermi.
Perchè secondo te le donne amano così tanto le borse?
Ci sono donne che amano il marchio della borsa più della borsa stessa, mentre ci sono donne che amano la mia borsa senza badare alla firma, perche è viva e diversa dalla tua… è semplice, ma non è per tutte……
In futuro come pensi evolverà la tua collezione attuale? Qualche progetto in cantiere?
Ho in mente tante cose e tante idee come le borse stesse, ma non mi sbilancio mai, col tempo vedrete di che pasta sono fatto. …l’unica cosa che posso dire, è che stiamo pianificando, io ed un mio amico, un giveaway col supporto dei miei blogger amici e dei miei fan, che verrà promosso su diversi canali, primo su tutti il mio blog (www.maximothenewbrand.com)
E’ possibile acquistare le tue borse?
Le mie borse sono tutte rigorosamente acquistabili, presso il mio negozio fisico in via san. francesco 100 a pisa, o nel mio sito web: www.maximothenewbrand.com,  un saluto e a presto.

5 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.