Viaggi

La miniera di Villandro: avventura nell’oscurità

L’escursione alla miniera di Villandro è una vera e propria avventura nell’oscurità. Un’ora e mezza dentro alla miniera tra rocce e cunicoli, un’esperienza da vivere tutta d’un fiato.

Villandro si trova appena sotto alla più famosa Alpe di Villandro, in provincia di Bolzano; uscita consigliata quella di Chiusa (BZ) e poi si seguono per le indicazioni per Alpe di Villandro. L’accesso è dalla Galleria Elisabetta e l’escursione è guidata.

L’esperienza è piaciuta moltissimo anche ai bambini, già solo il fatto di vestirsi con gli impermeabili e i caschetti è per loro qualcosa di straordinario 😉

Le guide sono molto preparate e disponibili, durante il percorso raccontano la storia delle miniere e la vita dei minatori. All’interno i cunicoli sono molto umidi, per cui vi consiglio scarponcini da montagna e abbigliamento pesante perchè è anche piuttosto freddo. Si cammina per tutto il percorso, non è una miniera con i carrellini 😉 per cui tenetene conto se avete bambini piccoli intolleranti alle passeggiate, anche se, ripeto, è una bellissma esperienza e l’eventuale fatica passa in secondo piano.

Noi siamo andati di mercoledì per cui siamo riusciti a vedere entrambe le gallerie: di Elisabette e di Lorenzo. Al termine dell’escursione, siamo saliti un pezzo in auto e un pezzettino a piedi all’Alpe di Villandro, da cui si gode un panorama favoloso, che spazia dall’Alpe di Siusi al gruppo del Sella, passando per il Sasso Piatto e il Sasso Lungo.

Visite guidate dal 17 aprile al 5 Novembre 2017 alla galleria S.Elisabetta:

martedì, giovedì: alle ore 10.30 e alle 14.30
domenica:  alle ore 10.30

Visite guidate dal 5 luglio al 30 agosto 2017 alla galleria S. Elisabetta e Lorenzo:

mercoledì alle ore 10.30

Guide individuali su richiesta (ad ogni ora del giorno e della notte anche in inverno)
+39 345 3115661
info@bergwerk.it

Per rimanere sempre informati vi consiglio di consultare il sito della miniera: bergwerk.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.