Consigli pratici

5 Consigli per incartare un regalo in modo diverso

Quando si fa un regalo anche la confezione ha la sua importanza ed è essa stessa un dono. Anche se molti negozi presentano, soprattutto sotto Natale, un servizio interno di confezionamento degli oggetti, impacchettare in autonomia è un modo per esprimere la propria creatività. Si può sperimentare, stupire e persino divertirsi. Come incartare un regalo dipende da tanti fattori. In primo luogo dal tipo di oggetto, dalla sua forma e dalle sue caratteristiche: una bottiglia di vino è diversa da un libro, per fare un esempio o da un capo di abbigliamento. In questo articolo vi daremo alcuni semplici consigli che vi torneranno sempre utili. Per rallegrare ancora di più chi riceve il regalo con originalità.

1.  Una scatola su misura

La carta regalo non è la sola opzione, quando si tratta di fare un pacco. Una soluzione interessante è quella delle scatole su misura di ServiziGrafici.it che permettono non solo di avere una scatola di forma e dimensioni variabili, ma anche con una stampa che risponde ai propri gusti. La scatola su misura è un modo semplice e pratico che consente di incartare ogni regalo in modo diverso, quando si sceglie una immagine personalizzata. Da non sottovalutare l’opzione della plastificazione, che rende il pacco più resistente: la scatola potrà essere adoperata anche dopo da chi riceve il dono, durando più a lungo.

2.  Se il regalo è piatto…

Come incartare un regalo piatto? Si tratta sicuramente della cosa più semplice da impacchettare, dal momento che presenta una superficie definita e regolare. La domanda da porsi in questo caso è: quanto è fragile? Se la risposta è tanto, allora inserirlo all’interno di una scatola è più sicuro. Se invece non volete rinunciare alla carta potete realizzare un primo strato di carta con le bolle, che offre una maggiore stabilità. Una carta originale per un regalo piatto? Quella monocromatica a cui applicare dei fiori o delle foglie realizzate col cartoncino, resistente e facile da maneggiare. Per concludere il pacco potete scegliere un semplice spago a cui applicare un bigliettino, anche questo in cartoncino, contenente il nome del destinatario e una dedica.

3.  Se il regalo è cilindrico…

In questo caso la procedura è più complessa, dal momento che la superficie cilindrica porta con sé spesso materiali più fragili e delicati, ad esempio il vetro, scivolosi e non semplici da maneggiare. Come incartare un regalo cilindrico, dunque? Il primo obiettivo è quello di metterlo in sicurezza e allo stesso tempo renderlo più pratico da manovrare. Una scelta interessante è quella dei fogli di giornale all’interno dei quali avvolgere l’oggetto. Se non vi piace potete usare, in alternativa, la carta velina. La forma cilindrica si presta perfettamente ad essere incartata con una carta originale, ad esempio quella di riso, per un pacco a forma di caramella.

4.  Incartare una bottiglia con originalità

Per la bottiglia le scatole disponibili sono diverse e possono contenere una sola o anche più. La scatola si può realizzare online in maniera personalizzata oppure acquistarne una standard che può essere speciale disegnandoci sopra. Se invece non volete rinunciare alla carta da regalo, mettete in sicurezza la vostra bottiglia (carta velina, carta bolle, carta di giornali…), incartate e disponete un fiocco in cima. L’alternativa? Quella di utilizzare un nastro di lana o in un altro tessuto sul collo della bottiglia. Vanno bene anche un vecchio foulard, una sciarpa e persino un papillon o una cravatta. A voi la scelta.

5.  Create un evento per dare il regalo

Non è solo il modo con cui si incarta un regalo, che può essere originale, ma anche quello in cui lo si dà. Un fattore che permette di realizzare una sorpresa in più. La domanda da porsi, quindi, è: come dare il regalo in modo originale? Si può disporre il dono, quando l’oggetto lo consente, all’interno di una torta. Oppure realizzare una caccia al tesoro o lasciare il pacco in un luogo insolito della casa, come ad esempio la credenza in cucina dove ci sono i biscotti della colazione, e persino sul sedile della macchina. Una soluzione classica che non delude mai? Farlo consegnare da un fattorino sul luogo di lavoro o presso l’abitazione. Il biglietto svelerà il mittente misterioso e il pacchetto originale farà il resto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.