Moda e bellezza

Cellulite: come combattere i sintomi di questo inestetismo

La cellulite è un inestetismo che si presenta soprattutto in soggetti di sesso femminile. Questa predilezione per le donne è dovuta ad una questione puramente fisiologica: la cellulite tende a svilupparsi nei momenti in cui si verificano squilibri ormonali, soprattutto a carico degli estrogeni. Seppur la cellulite sia correlata al grasso in eccesso infatti ci sono molti soggetti affetti da questo problema che sono normopeso, con una linea invidiabile. Oltre alla motivazione di fondo, quella ormonale, ci sono poi dei fattori predisponenti e scatenanti, tra cui anche l’obesità.

Come si sviluppa la cellulite

Le motivazioni per le quali si presenta la cellulite sono varie, ma il fenomeno ha un andamento preciso in tutti i soggetti. In pratica le cellule adipose presenti nella zona sottocutanea si rompono, a causa del malfunzionamento del microcircolo e dello scarso sostegno dovuto all’impalcatura di sostegno del cosiddetto pannicolo adiposo. Questa situazione porta i trigliceridi presenti nelle cellule adipose a diffondersi all’interno del tessuto, causando le alterazioni tipiche della cellulite, più o meno evidenti a seconda dei casi. Le zone più colpite sono quelle in cui si trova un pannicolo adiposo più consistente, quindi sulle cosce, sui glutei e sul ventre, ma la cellulite si può sviluppare anche in altre zone del corpo, come ad esempio sulle braccia. Inizialmente si notano i classici inestetismi della cosiddetta buccia d’arancia: la pelle non è più tonica e compatta, ma mostra delle minuscole depressioni, proprio come la buccia degli agrumi. Con il passare del tempo i trigliceridi “liberi” si aggregano a formare dei noduli duri, le gambe si appesantiscono e i vasi sanguigni della zona vengono compressi, fino a perdere elasticità e dimensioni.

Eliminare la cellulite con prodotti appositi

Per combattere la cellulite conviene in genere agire su più fronti, partendo con l’utilizzo di appositi prodotti topici, che sfruttano principi attivi di origine naturale. Le creme anticellulite funzionano veramente, trattamenti efficaci contenenti sostanze che hanno nel tempo dimostrato la loro efficacia contro questo inestetismo. Il più utilizzato, da vari decenni, è la caffeina; questa sostanza infatti permette di sciogliere i noduli di trigliceridi presenti tra i tessuti, favorendone il corretto smaltimento attraverso il metabolismo del corpo. Inoltre la caffeina ha il vantaggio di favorire il drenaggio dei liquidi in eccesso e di favorire la compattezza della pelle, eliminando gli inestetismi “a buccia d’arancia”. Insieme con la caffeina si utilizzano altre sostanze di origine naturale, come l’estratto di ippocastano o di edera, che favoriscono il microcircolo e funzionano anche contro le gambe pesanti e la ritenzione idrica. In commercio si trovano diversi prodotti che contengono questi principi attivi; alcuni funzionano come trattamenti urto anticellulite, da utilizzare una volta a settimana, come impacchi da tenere in posizione a lungo. Altri trattamenti invece funzionano come comuni creme idratanti, da usare un paio di volte al giorno per almeno 15 giorni, in modo da rendere più importanti i risultati ottenuti.

Modificare lo stile di vita

Abbiamo visto che la cellulite è causata da una certa predisposizione del sesso femminile, ma la sua presenza è dovuta anche ad uno stile di vita non corretto. La mancanza di attività fisica, la vita sedentaria, una dieta troppo ricca di calorie o povera di fibre, sono tutti elementi che portano la cellulite a manifestarsi in modo più pesante. Oltre ad utilizzare la miglior crema anticellulite presente in commercio è quindi essenziale fare anche qualche passo per modificare il proprio stile di vita. Ad esempio si può aggiungere dell’attività fisica alla routine settimanale, preferendo sport a basso impatto, come il nuovo o la bicicletta. Anche la dieta deve fare la sua parte: molte verdure, acqua a volontà e pochi cibi eccessivamente ricchi di grassi saturi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.