Primi piatti

Il pasticcio di verdure con #lebeurremoulle

Oggi ha fatto il pasticcio con le verdure, un modo diverso per far mangiare le verdure anche ai miei bambini!

Questa volta ho utilizzato un burro speciale nella preparazione della besciamella: ” Le beurre Moule” Paysan Breton, il burro ottenuto come si faceva una volta da panna fresca pastorizzata e centrifugata.

burro

La qualità è sicuramente migliore rispetto al burro tradizionale. E’ disponibile nelle due versioni: per i dolci e leggermente salato; per la besciamella ho scelto quest’ultimo ed ho evitato l’aggiunta di sale. Il risultato è stato ottimo! La besciamella gustosa e molto cremosa, ma soprattutto senza grumi!

 

PAYSAN BRETON_BURRO

Ingredienti

– Sfoglie di pasta ( disponibile nel banco frigo)

– 1 peperone

– una melanzana

– 4 carote

– 1 litro di latte

– 100 gr di farina

– 100 gr di burro “Le beurre Moule” leggermente salato

– Prosciutto qb

– sale e olio per le verdure

Tagliate a pezzettini piccoli le verdure e mettetele in una padella con un filo d’olio. Aggiungete un bicchiere abbondante di acqua e fate cuocere per circa mezz’ora. Se non amate le carote croccanti, cucinatele a parte a vapore e poi metettele in padella con il resto delle verdure. Potete anche aggiugere le zucchine e altre verdure a piacere.

verdure

Lasciate cuocere le verdure e intanto preparate la besciamella. Mettete il burro e la farina in una pentola e fate sciogliere il burro, continuando a mescolare. Attenete a non bruciarlo!

burro e farina

Una volta che il burro si è sciolto, buttate il latte, mezzo litro alla volta, e mescolate energicamente. Portate a bollore e una volta raggiunta la temperatura mettete al minimo per tre minuti. Poi spegnete e togliete dal fuoco. A questo punto le verdure sono cotte al punto giusto e si può iniziare ad assemblare il pasticcio.

Stendete un leggero strato di besciamella sul fondo della pirofila e posizionate le prime sfoglie di pasta; spalmate altra besciamella e iniziate a mettere le verdure. Procedete in questo modo, ricordandovi di fare uno strato con il prosciutto. Terminate con la sfoglia e la besciamella.

assemblare il pasticcio

Mettete in forno ricoperto con la carta stagnola e calcolate i tempi di cottura secondo quanto riportato nelle sfoglie di pasta che avete acquistato; nel mio caso 20 minuti. Questo pasticcio è ottimo anche d’estate servito appena tiepido!

particolare pasticcio

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.