Consigli pratici

Materasso in memory foam: caratteristiche e vantaggi

Quello dei materassi è un settore merceologico che si è notevolmente evoluto nel corso degli ultimi decenni; i sistemi di riposo sono divenuti più complessi e sofisticati, grazie allo sviluppo di tecnologie più moderne e performanti. In tal modo, i prodotti di nuova generazione sono in grado di rispondere al meglio alle esigenze più disparate, garantendo una maggiore qualità del sonno, con tutti i benefici che ne conseguono. Una delle soluzioni più apprezzata è quella dei materassi in memory foam, un materiale dalle caratteristiche particolari: in questo articolo, scopriamo quali sono le prerogative che lo contraddistinguono e i vantaggi che offre in relazione alla qualità del riposo.

Cos’è il memory foam

I materassi in memory foam sono in commercio da anni e sono tra i modelli più venduti. Si trovano sia nei retail dei maggiori marchi del settore bedding ma possono essere facilmente acquistati anche online, rivolgendosi ad e-commerce specializzati nella vendita di svariati modelli di materasso in memory, come ad esempio asso-materasso.com.

Nonostante l’ormai ampia diffusione sul mercato, sono pochi quelli che sanno cosa sia il materiale utilizzato per confezionare questo tipo di materassi: il memory foam. Si tratta di una schiuma (“foam”, in inglese) a base di poliuretano che, grazie all’aggiunta di altre sostanze, acquisisce particolari caratteristiche fisiche. La schiuma è un materiale viscoelastico in grado di deformarsi in base al tipo di pressione o sollecitazione ricevuta. In altre parole, i materassi realizzati in memory foam sono in grado di assumere la forma del corpo di chi vi si appoggia, rispondendo non solo al peso ma anche al calore, e di conservarla offrendo un supporto ottimale per tutta la durata del riposo. L’appellativo “memory” è dovuto al fatto che la schiuma poliuretanica è in grado di adattarsi alle caratteristiche ergonomiche del corpo tanto da ‘memorizzare’ e mantenerne la forma per alcuni secondi prima di assumere nuovamente la conformazione originale.

I vantaggi dei materassi in memory foam

Per via delle sue peculiari caratteristiche fisiche, il materasso in memory foam offre numerosi vantaggi. In linea generale, consente di migliorare la qualità del riposo che, dal punto di vista pratico, vuol dire evitare dolori muscolari, indolenzimenti e infiammazioni (nevralgia e lombalgia su tutte) al risveglio. Questi problemi, infatti, si palesano quando, durante la notte, si tende ad assumere posture scorrette per un prolungato lasso di tempo. Ciò accade quando l’intero sistema di riposo è composto da elementi troppo duri o troppo soffici, che non offrono adeguato sostegno alle strutture muscolari, in particolare quelle della schiena e del collo.

I materassi in memory foam, infatti, ‘conservando’ la forma del corpo e adattandosi perfettamente alle caratteristiche ergonomiche dello stesso, offrono un supporto adeguato, né troppo rigido né eccessivamente morbido. In tal modo, si riduce la possibilità di assumere una posizione scorretta, che sottoponga i muscoli e i nervi a stress ed affaticamento. I sistemi di riposo che includono materassi in schiuma poliuretanica sono in grado di rispondere a svariate esigenze; essi, infatti, sono indicati sia per chi dorme supino sia per chi ha l’abitudine di riposare su di un fianco, in quanto sono in grado di deformarsi in maniera differenziata per reagire alla pressione delle singole parti del corpo.

In aggiunta, il memory foam è un materiale anallergico, particolarmente indicato per chi soffre di allergie. L’utilizzo di tecnologie specifiche, inoltre, assicura un elevato grado di traspirazione, indispensabile per disperdere il calore e l’umidità – specie durante i mesi più caldi dell’anno – ed aumentare il comfort durante il riposo. Va inoltre sottolineato come i materassi di questo tipo siano antiacaro, in quanto non trattengono l’umidità e, più in generale, non contribuiscono a creare le condizioni per la proliferazione di questi parassiti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.